6 novembre 2013

[ e poi arrivarono gli anelli ]

Non mi sono ancora abituata a certe cose, ma non credo sia un male. Il giorno che non mi meraviglierò più o che non mi lascerò sorprendere dall'imprevedibile logica delle cose forse avrò perso qualcosa di indispensabile al processo creativo delle mie idee.
Sono giorni che, senza volerlo ma semplicemente lasciando che succeda, sono preda di progetti di collane.
Si potrebbe parlare per ore sulla possibilità di controllare l'inconscio, ma non si arriverebbe da nessuna parte. Non si può, almeno in maniera volontaria e consapevole.
Mi sono allora letteralmente obbligata, per un po' almeno, a produrre altro. Le idee però non arrivavano, o almeno quelle che arrivavano non mi sembravano buone.
Come si fa a creare qualcosa senza sapere da che cosa partire?!
Mi impongo allora degli anelli perchè in passato ne ho fatti veramente pochi e di scarsa qualità, come dire, un settore della mia produzione che va migliorato ed ampliato.
Ma ancora le idee non vengono.
Partiamo allora dalla base, senza strafare, dei semplici cerchietti, penserò poi a come arricchirli...
Gira e rigira, studia e ristudia....niente...fruga fra gli avanzi di rame....un momento...ho visto qualcosa...




 ...questo è il risultato di ciò che ho visto...di una semplicità forse disarmante ma la sua linearità ed il gioco 
con i cerchi  proprio mi piace, unico arricchimento la trama incisa ad acido.
Non contenta però (un solo anello mi sembrava un tentativo miserino) mi obbligo ad un secondo anello.
Vuoto.
Partiamo sempre dalla base, senza strafare. Un cerchietto, vedremo poi come completarlo.
Sai che c'è, nel frattempo che le idee non arrivano mi metto a fare dei chiodini con il filo di 1,5 mm, tanto per averli pronti nel momento del bisogno... fermi tutti...ho visto qualcosa...







...come si può, mi dico io. Mi è venuto fuori. C'è poco da fare e da capire. E' praticamente l'opposto del primo; ricco, importante, costruito, ma lo adoro. Un bellissimo ed enorme diaspro rosso, fa felice mostra di se al centro del groviglio di rame forgiato e saldato.
Credo che amplierò ancora un po' la produzione, sempre che il caso mi dica cosa fare!!








12 commenti:

  1. così diversi così belli!!!! Il secondo mi ricorda un anemone marino...continua su dai....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione Grazia, non lo avevo notato, sembra proprio un anemone!

      Elimina
  2. Beh direi che per non avere idee hai tirato fuori due bellissimi pezzi!
    Diversi ma entrambi davvero unici, complimenti!
    Anche io sono nel periodo "farei solo collane" ma come dici te ci si impone di fare altro... con risultati non sempre soddisfacenti XD l'unica soluzione che vedo è lasciarsi andare all'ispirazione del momento, perché ne nascono le cose più belle ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai per me è così, le cose che mi piacciono di più sono quelle scaturite dall'improvvisazione! Quando mi metto a fare progetti rimango spesso delusa!

      Elimina
  3. Bello il primo ma il secondo è meraviglioso!!!!!!!!
    Posso chiederti con cosa fondi il filo da 1,5mm??? Io non riesco con la torretta a fondere oltre 1mm.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ebbene cara Monica, dopo tentennamenti e infiniti peregrinaggi al magazzino di bricolage mi sono decisa a fare l'acquisto essenziale che ogni creativo come me e te dovrebbe fare. Un vero cannello professionale alimentato da bombole di acetilene ed ossigeno, bombolette da 0,7 lt cadauna. Un gioiellino, è diventato il mio migliore amico. Me lo sono portato a casa con poco più di 120 €.
      E' un piccolo investimento che ti consiglio, e consiglio a tutte le amiche creative!!

      Elimina
  4. Il caso, l'ispirazione del momento, il riordino delle idee......non sai come chiamarlo, forse talento!?!! che ne dici?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai forse talento è un po' troppo ;) diaciamo che nelle idee ci inciampo ;)

      Elimina
  5. Per le idee che scaturiscono all'improvviso sono completamente in accordo....per gli anelli ancor di più,
    il secondo è intrigante assai.
    Complimentissimi.
    Ciao

    RispondiElimina
  6. Belli entrambi, ma il secondo è davvero stupendo!!
    Vorrei tanto saldare anch'io, ma non so da che parte partire ed ho un po' paura di fare casino!!
    Tu pensa .... io adoro gli anelli e non riesco a fare collane!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che buffo vero?!? Per quanto riguarda la saldatura sto pensando di metter su una bella serie di post che vi possano aiutare!

      Elimina
  7. il primo! senza pensiero..a pelle mi sento come te!

    RispondiElimina

Grazie per avermi dedicato un po' del tuo tempo!