17 ottobre 2013

[ visioni ]

Non so se è la pioggia, il meccanismo si è inceppato. Basta poco, anche l'aver dato troppo, creativamente parlando, e la vasca si svuota come se qualcuno avesse tolto il tappo. Mi sento una vasca vuota, un'ingranaggio inceppato, e la frustrazione mi assale, io che voglio sempre dare tanto, più di quello che umanamente si può. Perchè poi sono questo, molto umana e poco perfetta. La perfezione non esiste, direbbe qualcuno. Vero, ma puntarla è l'unico modo per ottenere qualcosa che ci si avvicini anche solo un po'...
...erano questi i pensieri "Pessoani" che mi hanno attraversato per qualche ora che sembrava un'eternità, perchè quando ci sei dentro ti perdi che è una bellezza.
Forse per un giorno ci ho creduto, poi in un modo a cui non mi sono ancora abituata è arrivata una visione.
Ero lì che cercavo appigli, metaforici e fisici, idee che non germogliavano, linee che non apparivano e quella rimaneva a galleggiare in aria, con niente che la reggeva.
I vostri consigli sono stati utili però, delle certezze da cui patire, dunque: una collana, ma non un pendente, rame per forsa di cose anche se avrei voluto usare l'argento, in orizzontale, non in verticale.
Certezze da cui partire...


...poche ore fa poi arriva il flash, in quella maniera che ti giri con la sensazione che ci sia qualcuno dietro di te, che ti stropicci gli occhi per aiutarti a svegliarti...ma arriva ed alla fine poco importa come...panico...lo devo disegnare o lo perderò per sempre...ma non sono brava  a disegnare...pazienza lo devo fare...




Pazienza se il disegno è quello che è, poco professionale, sbaffato, con colori poco realistici...a proposito... devo rimettere subito le matite al loro posto o corro il rischio di essere sgridata da gente che si aggira sul metro. 
Oltre tutto il peggio deve ancora venire...trasformare il disegno in materia corre il rischio di farmi pentire di avere le visioni!

Se avrete un po' di pazienza rideremo insieme dei risultati :)


A presto

4 commenti:

  1. il disegno è già bello di suo e intravedo qualcosa di meraviglioso!!!! Pietra orizzontale: anch'io l'avrei usata così...
    Attendiamo...attendiamo....

    RispondiElimina
  2. sei mistica! Bello..un bel istinto!!! Io non sono per le bozze..nemmeno in artistica mi odiavano..facevo tutto per istinto..è ancora oggi è cosi..ma devo ammetterlo avvolte puo' aiutare e vedere quello in cui nella fase d'opera non vedi..attirato solo dalla perfezione!
    Mi piace ne verrà fuori qualcosa che non sarà di questo tempo...aspetto!

    RispondiElimina
  3. Cara Lucia, a tutti capita di avere periodi bui, la creatività che non sembra voler venire fuori, come persa nel nulla... ma poi ci sono lampi di genio, come questa collana che ci hai mostrato, che secondo me danno davvero speranza e fanno capire che l'ispirazione non se n'è mai andata, è solo assopita ma scalpita per tornare a galla ;)
    Un bacione e non vedo l'ora di vedere la collana finita... quello che ci mostri è un ottimo inizio ;)

    RispondiElimina

Grazie per avermi dedicato un po' del tuo tempo!