10 ottobre 2013

[ blogging ]

Chi conosce Animanera da un po', sa che un blog c'era anche prima...dico c'era perchè ad inizio estate il blog è stato chiuso.
In preda a sconforto viscerale, delusa dalla materia avariata che si può incontarre sul web, una mattina mi sono alzata ed ho fatto piazza pulita, di tutto. 
Di tutto quello che mi stava più a cuore ma che mi aveva resa vulnerabile, forse anche a causa di una ingenuità cronica che nonostante gli anni continuo a portarmi addosso.
Per un po' è andato tutto bene, quasi si respirava aria di stabilità e coerenza, probabilmente perchè non ero io.
Una bellissima frase di Baricco, uno dei miei scrittori contemporanei preferiti, dice " Temo che il senso della vita sia estorcere la felicità a se stessi, tutto il resto è una forma di lusso dell'animo, o di miseria, dipende dai casi."

Sedersi aggrappandosi alla scrivania, obbligarsi a mettere in fila pensieri e parole, ticchettare sulla tastiera per far uscire qualcosa che parlasse di me, era un qualcosa che dava senso al tutto. Che completava quello che andava completato, che riempiva la voragine che si lascia dietro l'impalpabile superfiacialità del solo apparire.
I blog, usati nella maniera appropriata, possono dare consistenza all'inconsistente, fondo a scenari inesistenti altrove.
Un esempio a caso...Fb.
Fb è un po' come un fast-food, un bar, in cui si sosta un attimo, il tempo di ingurgitare qualcosa che ripari provvisoriamente al senso di fame, senza nutrire veramente.
Per nutrirsi veramente ci vuole tempo, un po' di conoscenza, e buona materia prima. Diciamo che un blog, al meglio delle sue possibilità può offrire questo!
Allora tutto è ripartito, ma da zero. Facendo finta che non sia successo, ma ricordandosi che è successo per far si che non succeda nuovamente.

Non ho garanzie da offrirvi, è poco da cui partire, lo so, ma è un poco onesto.

Vi lascio in pasto un paio di foto, spicchi delle ore che trascorro nel mio liquido amniotico, macerando nelle riuscite e nei fallimenti, ritagli di ambienti privati che ora sono un po' meno privati, ma va bene così!


* L'ordine apparente è solo sintomo
 di una pausa produttiva
*Vi prego di notare la scrivania di recupero con
piano in formica stile "maestrina anni 70"



Vi lascio con un'ultima citazione, questa volta del grande Fernando Pessoa 



"La letteratura, come tutta l'arte, è la confessione che la vita non basta"




 




17 commenti:

  1. Mi piace quello che hai scritto!...ma non mi permetto di aggiungere altro senza conoscere in prima persona la tua esperienza.
    Io dopo tre mesi di stop-blog, rientro in punta di piedi in questo mondo...che bisogna prendere per quello che è! ....quindi ti faccio un grande in bocca al lupo ;)
    ciao
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen, grazie di cuore.
      Purtroppo sono inciampata in una truffa delle tante che girano nel web, come una pera cotta! Tutti i miei dati sensibili sono stati violati, con risvolti anche di tipo economico. La situazione di smarrimento in cui mi sono trovata mi ha spinta ad eliminare tutto ciò che avevo creato nel web...volevo letteralmente sparire.
      Ma certe cose non riesci a non farle fino in fondo, devi solo sperare di rifarlo nella maniera giusta!

      Elimina
  2. Ciao Lucia! Spero di non aver sbagliato il tuo nome! Ci coosciamo già..perlomeno io conosco te è i tuo mondo fatto di fili e martelli..Effettivamente non ti ho piu risentita..è se vuoi la verità, mi era dispiaciuto! So che sei una tosta.. è nelle creazioni che fai vedo anche molto la tua creatività a piu non posso..quindi a parere mio questa volta non mollare! Hai molto da dare e sopratutto da consigliare..è nel mondo della blogsfera abbiamo bisogno di creative come te! Io mi sono unita..spero da adesso di risentrti e di rivederti all'opera! Un abbraccio forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Piera, mi ricordo benissimo di te e della tua soffitta sempre piena di cose interessanti! Con tutto il cuore ti dico che sono tornata per non mollare più, ma non faccio promesse, quelle le fanno politici e bugiardi ;)

      Il nome è giusto!

      Elimina
    2. Eccoti! bene sono davvero contenta che tu ora abbia ripreso con forza il blog, xquanto riguarda le cattiverie quelle oramai sono all'ordine del giorno ovunque perfino nel web pultroppo devo confermatelo anchio, ma questo non può senz'altro scolpire il tuo animo gentile e creativo, quindi come si dice poche ma buone! Forza..siamo qua tutte insieme!
      p.s guarda xkè nel rispondere non arrivano le tue notifiche, io sono venuta qui xsapere se avevi risposto..baciotti Lucia!

      Elimina
  3. Bentornata!!!!! Mi sono mancate le tue creazioni bellissime e di sostanza che ogni tanto incrociavo su Google +... che però non conosco e non frequento abitualmente. Ti metto subito tra i miei preferiti, così non mi perdo più nulla. Non so cosa ti sia successo... ma sono felice che tu sia di nuovo qui!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monica, strafelice di sentirti!
      Spero di non farti rimpiangere il mio ritorno..ci metterò tutto l'impegno che posso.
      Il sostegno più grosso, credo valga anche per te, è dato proprio da voi che mi seguite!!
      Per quanto riguarda la mia assenza...beh...storie di truffe e canagliate varie che internet riserva agli sprovveduti come me...quindi..occhi ben aperti !

      Elimina
  4. Ciao Lucia,
    ingenuità cronica,diciamo correttezza personale.
    Io sono nauseata da come vanno le cose ultimamente, sia nel web che in genere.
    Tutto sembra bello e facile, tutti bravi e onesti......
    ti giri e ti ritrovi quello che sai dove ben sai.
    Nonostante questo,
    mi piace avere il mio blog,
    mi piace avere scambi con quelle 3 4 persone con cui mi trovo,
    mi piace ogni tanto cazzeggiare,
    mi piace essere come sono,
    non me me frega niente di fb,
    non mene frega di 100000000 finti,
    mi prendo quello che mi convince........
    ho adottato questa filosofia forse troppo tardi, anche nella vita......
    ma ho deciso che nessuno deve più farmi male gratuitamente.
    Provaci anche tu, che ti costa?
    Bentornata
    e scusa del papiro.
    Buona serata,
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissima questa tua risposta...si sente che è venuta fuori perchè spingeva forte :)
      Nonostante tutto, sono di nuovo qua, ma per fare le cose meglio e con più attenzione soprattutto!
      Non che mancasse proprio un blog come il mio, ma la questione non è tanto se ce n'è bisogno, ma se io ne ho bisogno...e credo proprio di averne bisogno!!

      Elimina
  5. Ciao, non conosco le motivazioni che ti hanno portata a chiudere il tuo vecchio blog....inizio a seguirti oggi! Ancora non sono arrivata a testare il peggio del web, ancora.....spero che questa tua seconda volta sia migliore!
    A presto, Giovanna....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di esserci Giovanna, cercherò di meritarmi la tua presenza ogni giorno. Per quanto riguarda il web...c'è tanto di buono in lui quanto di marcio, occhi sempre aperti e mai farsi prendere dalla fretta!!

      Elimina
  6. sono qui, sai che ho fatto sempre il tifo per te e sai che speravo veramente nel tuo ritorno...sono come te non sei ingenua ma sempre corretta e a volte sembra difficile pensare ad un modo diverso di vedere le cose.
    Bentornata :)
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hai sempre sostenuta e te ne sarò per sempre grata. La fiducia che hai riposto in me fin dall'inizio è il mio monito per rigare dritta e continuare a meritarla. Mi è mancato tutto questo...grazie!!

      Elimina
  7. Bravissima Lucia, dalle tue parole sincere si capisce quanto tu abbia sofferto per quello che è successo... posso solo dirti di farti forza, che ci sono persone che fanno il tifo per te (basta guardare i commenti sopra ;)... e io sono tra quelle!) e che adorano quello che fai!
    Bentornata carissima :*****

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, grazie e grazie...ma da pari a pari ti devo confermare la mia di stima per quello che fai TU!

      Elimina
  8. Ciao Lucia, io ti seguivo già dal tuo vecchio blog, dopo aver visto le bellissime cose che fai in un mercatino ...... Mi era dispiaciuto non vederti più e sono felicissima che tu ora sia tornata.
    Condividiamo il nome e la passione per il rame. Io non conosco ancora il brutto della rete .... e spero di non conoscerlo, ma conosco la cattiveria di alcune persone e posso immaginare la frustrazione e la delusione! Ci sono però tante persone speciali, pulite, corrette ......
    Al tuo prossimo post
    Lucia

    RispondiElimina
  9. Non sapevo che mi avevi vista ad un mercatino..spero di averti fatto una buona impressione!!
    Grazie di tutto Lucia!

    RispondiElimina

Grazie per avermi dedicato un po' del tuo tempo!